Massimo Ranieri, il ricovero d’urgenza: ecco cos’è successo

Massimo Ranieri, pseudonimo di Giovanni Calone, è un cantante molto noto agli italiani. Recentemente è stato ricoverato per un’operazione importante, da cui ha avuto delle complicazioni. Vediamo di cosa si è trattato.

Massimo Ranieri è un cantante, attore, conduttore televisivo e regista teatrale che negli anni ha ottenuto molta fama e successo. Durante la sua vita l’uomo non ha mai avuto grossi inceppi, se non una recente operazione che lo ha portato ad avere delle complicazioni molto gravi di salute. Un periodo alquanto triste che ha spaventato molto Massimo. Ma vediamo nello specifico di cosa si tratta.

Massimo-Ranieri (Instagram)

Massimo Ranieri nasce a Napoli nel 1951 ed è uno tra gli artisti che ha venduto il maggior numero di dischi nel mondo. Il suo incredibile talento lo ha portato al successo negli anni settanta quando viene notato in un bar da Gianni Aterrano.

Questa storia ci viene raccontata dallo stesso Massimo: “Un discografico mi notò, mi propose di incidere un disco e mi offrì un anticipo di 300mila lire. Nessuno in famiglia aveva mai visto una cifra simile“. Successivamente nel 1966 avviene la svolta: viene proposto a Ranieri di lavorare con la CGD, dove sceglie il suo nome d’arte Ranieri. A soli diciassette anni Massimo Ranieri partecipa al Festival di Sanremo proponendo la canzone Da Bambino. L’anno successivo si ripresenta sul palco dell’Ariston, portando il brano Quando l’amore diventa poesia in coppia con la famosissima Orietta Berti.

All’epoca era soltanto un ragazzo, ma con gli anni Ranieri ha confermato sempre di più il suo talento. Una carriera ricca di gioie ma che però cela un uomo molto fragile delle volte.

La dura malattia che l’ha spaventato

Con gli anni Ranieri propone nuovi generi musicali, avvicinandosi sempre di più al pop. Tra i tanti successi di Ranieri, sicuramente ce ne è uno che è entrato nel cuore di tutti gli italiani. Si tratta di un brano che Ranieri propose per Sanremo: Perdere l’amore. Massimo riesce ad incantare il pubblico con la sua voce potentissima, riuscendo ad ottenere sia un pubblico di adulti che di giovani.

A Ranieri viene proposto di partecipare anche all’ultimo Festival di Sanremo. Tuttavia il cantante ci ha fatto molto preoccupare per le sue condizioni fisiche e per la sua incolumità.

Massimo-Ranieri-da-giovane (Instagram)

Ranieri è stato improvvisamente ricoverato per un problema a livello intestinale. Questo disagio è avvenuto durante una sua tournee chiamata Canto perché non so nuotare. I dolori diventano insopportabili e Ranieri è costretto ad interrompere il tour. Si sottopone così ad un delicatissimo intervento chirurgico. Per fortuna adesso gode di buona salute e sembra essersi risolto tutto per il meglio.