La terribile malattia di Maria Teresa Ruta

Una donna sempre sorridente che però ha dovuto affrontare una terribile malattia. Ecco le parole di Maria Teresa Ruta.

Tutti conoscono la mitica Maria Teresa Ruta, una donna che è saputa emergere grazie al suo charme e alla sua solarità. Recentemente l’abbiamo vista come concorrente del Grande Fratelli Vip. Un personaggio amato ed odiato dal pubblico che ha sempre saputo come far parlare di sé. Maria Teresa ha raccontato però una storia molto toccante che riguarda la sua vita privata. Vediamo di cosa si tratta.

Maria-Teresa-Ruta (Instagram)

Maria Teresa Ruta è uno dei volti femminili più conosciuti all’interno del panorama televisivo italiano. E’ una conduttrice, attrice, giornalista e scrittrice italiana. Un’anima sempre sorridente e piena di energia.

Raggiunge il successo nel 1976 quando partecipa al concorso Miss Muretto in Liguria. Da quel momento seguirono tutta una serie di apparizioni come soubrette in programmi televisivi Rai come Signorine Grandi Firme. La sua carriera è sempre proseguita in salita arrivando a condurre importanti programmi televisivi come lo Zecchino D’Oro e Domenica Sportiva.

Purtroppo nell’ultimo periodo l’abbiamo vista allontanarsi dal piccolo schermo, se non per la sua recente partecipazione al Grande Fratello Vip. Proprio all’interno della casa più spiata d’Italia ha raccontato una pagina molto brutta della sua vita. Vediamo di cosa si tratta.

La malattia di cui ne soffrono cinque casi su un milione

La Ruta è conosciuta anche grazie alla sua storia d’amore con il giornalista Amedeo Goria, con cui ha avuto i suoi amatissimi figli Guendalina e Gian Amedeo. Il suo forte attaccamento per i figli è dovuto in particolar modo per una terribile esperienza avuta con il secondo genito Gian Amedeo. Lo ha raccontato dentro la casa del Grande Fratello, dando sfogo alla tristezza e alla paura vissuta.

Purtroppo la malattia di un figlio non è mai facile per un genitore, soprattutto quando ad averla sono soltanto cinque casi su un milione. La domanda che tutti si porrebbero è: perché proprio a me? Ma vediamo di cosa si tratta.

Maria-Teresa-Ruta (Instagram)

Sono queste le parole dichiarate dalla Ruta: “Non è vero che amiamo i nostri figli nella stessa maniera – dichiara la Ruta – li amiamo nel cuore con lo stesso peso ma poi siamo più presenti con uno e meno con l’altro e questo si sente. E gliel’ho detto: perdonami“. Dopodiché ha continuato: “Cinque bambini su un milione nascono con una attività elettrica disturbativa continuativa. Cosa vuol dire? Quando andiamo a letto a volte noi siamo talmente stanti che sentiamo una piccola scossa elettrica, lui da bambino aveva una scossa ogni 20 secondi ed è stata una cosa che abbiamo dovuto curare“. Una storia molto toccante che ha colpito il cuore di tutti gli italiani.