Blanco, pioggia di critiche dopo l’annuncio: la bufera esplosa proprio in queste ore

In queste ore un post pubblicato dal nostro Blanco ha scatenato diverse polemiche ed è diventato virale. Vediamo di cosa si tratta.

Blanco è un giovane artista bresciano che negli ultimi anni ha scalato le vette delle classifiche musicali. Nel giro di poco più di due anni, Riccardo Fabbriconi (il suo nome) ha raggiunto numeri mozzafiato. Ascoltato da giovani e non solo, tutti lo amano e la sua tournee Blu Celeste ha fatto sold out in quasi tutti i palazzetti italiani. In queste ore però su Twitter si è scatenata una grossa polemica che riguarda proprio il nostro cantante, ma di cosa si tratta?

Blanco (Instagram)

Nonostante la sua giovane età, Blanco è riuscito ad emergere grazie al suo incredibile talento. In molti l’hanno conosciuto grazie ai brani La Canzone Nostra con Salmo uscita nel 2021 e Mi fai impazzire. Lo stesso anno Blanco fa uscire l’album Blu Celeste che ha raggiunto numeri veramente incredibili, con milioni di copie vendute.

Nel 2022 il giovane ha raggiunto l’obbiettivo a cui puntano tutti i cantanti emergenti italiani: il Festival di Sanremo dove si è presentato in coppia con Mahmood, portando il brano Brividi. I due ne sono usciti vincitori, andando così a rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest dove sono arrivati sesti. Il pezzo comunque è riuscito a fare un record molto importante: il brano con il maggior numero di riproduzioni in streaming raccolte in una giornata su Spotify in suolo italiano.

In queste ore Blanco ha fatto molto parlare di sé per un post pubblicato sul suo Instagram. In cui ha lanciato un breve teaser trailer che ha letteralmente fatto impazzire i suoi fan. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Blanco arriva negli Stadi italiani

Nella clip pubblicata da Blanco, il ragazzo con delle bombolette spray scrive “San Siro” e “Olimpico”. Ovviamente il video lascia poco all’immaginazione e tutti capiscono che tra poco il cantante si esibirà in tutti gli Stadi italiani. Un successo raggiunto così in poco tempo che ha ovviamente scatenato molte critiche. Le date annunciate da Blanco sono rispettivamente il 4 luglio 2023 allo Stadio Olimpico di Roma e il 20 Luglio 2023 a San Siro. Si tratta infatti di uno dei pochi artisti che ha raggiunto un obbiettivo così importante in un tempo relativamente breve.

Si tratta di un vero e proprio record, in quanto Blanco è il più giovane artista italiano che si esibirà in palchi così importanti. Ha battuto persino Ultimo che ha raggiunto gli Stadi all’età di 26 anni e non 19 come il nostro Blanco.

Locandina-date-Blanco (Instagram)

Ma perché sono arrivate le critiche? In particolar modo è stato un Tweet che ha scatenato la bufera: infatti l’utente @______Angelica_ ha commentato l’accaduto come una scelta del tutto esagerata per un’artista emergente come Blanco, ricordando come il cantante abbia pubblicato un solo album e non decine. Inoltre alcuni fan si sono lamentati della brevità dei suoi scorsi concerti, dovuta sicuramente dal basso repertorio musicale del cantante: “E’ durata più la fila e l’attesa pre-concerto, contando che lui è arrivato con più di tre ore di ritardo“. Nonostante le varie critiche Blanco ha rivelato che presto uscirà un secondo album e che dunque riuscirà a gestire l’importante responsabilità degli Stadi italiani.