Massimo Ranieri, ricovero d’urgenza: la complicata operazione chirurgica

Il noto cantante Massimo Ranieri è finito sotto ai ferri. Un’operazione chirurgica che ha fatto molto preoccupare per la sua salute. Vediamo di cosa si tratta.

Massimo Ranieri, pseudonimo di Giovanni Calone è un noto cantante napoletano che ha da sempre riscosso un’incredibile successo. L’uomo, con più di quattordici milioni di dischi venduti, è indubbiamente uno degli artisti italiani più famosi nel mondo. Recentemente ha dovuto passare un momento molto triste della sua vita, dovuto a delle complicazioni molto gravi della sua salute. Ecco svelati i dettagli di questa storia.

Massimo-Ranieri (Instagram)

Massimo Ranieri è stato in grado di distinguersi nel complicato mercato della musica italiana grazie al suo talento e alla sua classe. L’uomo oltre ad essere un cantante, si è dedicato anche al cinema e al doppiaggio. Insomma si tratta di un’artista a trecentosessanta gradi.

Durante la sua lunga carriera, Massimo ha pubblicato 31 album, raggiungendo numeri mozzafiato. La sua carriera è cominciata tra il 1970 e il 1972, dove è riuscito a spopolare grazie alla sua partecipazione per Canzonissima. Inutile dire che da subito il cantante è entrato nel cuore di tutti gli italiani, regalando delle incredibili emozioni. In quegli anni era soltanto un ragazzino, ma la sua forza di volontà lo ha portato a raggiungere obbiettivi molto importanti.

Con gli anni Massimo Ranieri è stato in grado di rimanere al passo con i tempi, proponendo brani sempre più pop e moderni. Un uomo che ha saputo come restare in tendenza nonostante l’età e la quantità innumerevole di nuove proposte.

La malattia che l’ha stroncato

Con la sua voce, Massimo, è in grado di raggiungere note altissime lasciandoci sempre senza fiato. In molti se lo ricordano per la sua partecipazione al Festival di Sanremo, dove ha proposto uno dei suoi brani più celebri: Perdere l’amore. Nonostante ciò, la sua vita non è stata sempre rose e fiori e l’uomo recentemente ha dovuto combattere contro una malattia che l’ha messo alle strette. Ma di cosa si tratta?

In molti si sono preoccupati per la incolumità dato l’improvviso ricovero a cui il cantante è stato costretto. Infatti l’uomo ha avuto dei grossi problemi a livello intestinale. Vediamo però nei dettagli cosa è successo.

Massimo-Ranieri (Instagram)

Il tutto è successo durante la sua tournee Canto perché non so nuotare. I lancinanti dolori intestinali lo hanno costretto ad interrompere il suo tour, facendo preoccupare moltissimo i suoi fan. E’ stato dunque sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico che per fortuna ha fatto passare l’atroce dolore. Fortunatamente adesso Massimo sta bene ed è tornato a fare musica.