Cellulite | Dopo i bagordi delle feste é in agguato: ecco il trattamento d’urto da iniziare immediatamente

Gambe-cellulite (Pexels)

Ecco un trucco che non sapevi, utile per combattere la nemica numero uno delle donne: la cellulite.

Dopo le feste natalizie, ci sentiamo quasi in dovere di iniziare finalmente una dieta. Il cibo assunto durante queste settimane è stato sproporzionato rispetto alla media. A causa dei pandori e panettoni ingeriti in questi giorni, è possibile che sia tornata la nemica numero uno delle donne: la cellulite. Combatterla è molto difficile e spesso molte femmine ci convivono tutta la vita. Tuttavia esiste un piccolo trattamento che non tutte conoscono. Ecco di cosa si tratta.

E’ risaputo ormai che le donne hanno particolare interesse per il proprio aspetto fisico e la cura della propria persona. Ci sono, tuttavia, dei piccoli difetti nel corpo, che difficilmente possono scomparire. Un esempio sono le smagliature, le rughe, e la fatidica cellulite.

Su internet e nei negozi, è possibile imbattersi in migliaia e migliaia di creme anti-cellulite. Il più delle volte si dimostrano una fregatura, ma soprattutto uno spreco di soldi. Essa può presentarsi anche negli uomini, ma generalmente non viene vista come un disagio così rivelante rispetto al sesso femminile. Si tratta di un disturbo degenerativo del tessuto adiposo sottocutaneo. In poche parole sono dei piccoli buchi o avvallamenti che si presentano sulla pelle. La zona principalmente colpita è quella posteriore alla coscia.

Le cause che possono influire sulla nascita di questo disagio possono essere molte, tra cui: alterazioni ormonali, mancata ritenzione idrica, sovrappeso, stress, alimentazione sbagliata e molte altre ancora.

Il trattamento che puoi trovare anche a casa tua contro la cellulite

Nonostante ciò, spesso la cellulite appare anche a chi segue una dieta rigida, pratica sport ed ha uno stile di vita sano. Infatti, molto spesso, essa è legata a condizioni particolari, uniche per il soggetto in questione. Esiste però un trattamento che non tutti conoscono e che è veramente semplice. Può essere facilmente reperito in casa e al supermercato, ed il prezzo è veramente economico.

Il trucco in questione è quello di riutilizzare il fondo del caffè, anziché buttarlo come viene fatto generalmente. Esso ha decine e decine di benefici e può essere utilizzato in tantissime maniere. Ma vediamo come può aiutare per la cellulite.

Moka-caffè (Pexels)

Se massaggiamo la caffeina nella zona in questione, essa è in grado di scomporre i depositi di grasso accumulati, aumentando inoltre il flusso del sangue nell’area. Questo permette quindi di diminuire gli avvallamenti e i buchi provocati dalla nemica delle donne. La ricetta di questo trattamento è quella di unire fondi di caffè a acqua e olio di cocco, strofinando poi per dieci minuti due volte a settimana sulla zona in questione. I risultati sono ottimi e lo sforzo è veramente minimo.