“Il volto rigato dalle lacrime”: il dramma disperato di Elenoire Casalegno

Da diversi anni è la conduttrice dei più noti programmi targati Mediaset, ma di recente ha mostrato tutto il suo dolore dovuto alla perdita di un carissimo amico. Ecco cosa è successo ad Elenoire Casalegno. 

Il suo debutto è avvenuto a soli 18 anni nel programma “Jammin” e già in quell’occasione si era fatta notare per le sue qualità e per la sua spontaneità. Da quel momento Elenoire Casalegno è diventata una presenza costante nei canali Mediaset, che ha presentato diversi programmi di spicco come “Scherzi a parte“, “Mistero” e il “Festivalbar“.

Elenoire Casalegno, fonte Faecbook

Nel 2016 il suo ruolo di conduttrice si è però trasformato in quello di concorrente con la partecipazione alla prima edizione del Grande Fratello Vip, dalla quale però è uscita trionfante Alessia Macari.

Elenoire Casalegno si è infatti dovuta accontentare dell’arrivo in semifinale, con una permanenza nella casa di ben 43 giorni. Ad eliminarla dalla casa più osservata in Italia è stato il televoto, che ha preferito salvare dalla temuta uscita l’ex calciatore Stefano Bettarini. Un tentativo di salvataggio poco riuscito dato che anche il noto ex atleta è stato poi eliminato nella puntata successiva.

 

La grande perdita di Elenoire Casalegno

Elenoire Casalegno e Pepe, fonte Facebook

Negli ultimi tempi abbiamo visto Elenoire Casalegno condurre programmi come “Vite da copertina” e “Le iene” ma non tutti sono a conoscenza del triste evento che non molto fa ha profondamente scosso l’amata presentatrice.

Stiamo parlando della scomparsa del suo adorato cagnolino Pepe, con il quale aveva condiviso diversi anni di vita. La nota conduttrice era così tanto legata al suo piccolo amico a quattro zampe che lo considerava come un suo pari.

Di conseguenza al momento della sua scomparsa ha voluto rivolgergli delle parole dolcissime in un lunghissimo post di Instagram nel quale ha espresso tutto il suo amore e dolore: “Era il mio amico. 17 anni vissuti insieme, condividendo case, luoghi e stati d’animo. Eravamo in simbiosi“. E ancora: “Mentre scrivo ho il volto rigato dalle lacrime, è passato un giorno e credo ne passeranno ancora molti, prima che il mio ricordo possa essere accompagnato da un sorriso”.

Sono frasi che esprimono tanta tristezza ma anche tanto amore nei confronti del suo dolce amichetto a quattro zampe, che vuole salutare con delle parole davvero toccanti, in grado di stringere il cuore: “Ti ho voluto bene, non so se sono stata un’amica perfetta, ma tu sei stato un grande Amico“.