Terrore per Jack Nicholson: “Non c’é più”, la malattia lo ha divorato

Il dramma di Jack Nicholson
Jack Nicholson SpyNews

Pessima notizia per tutti i grandi amanti del Cinema internazionale, un grandissimo attore statunitense sembrerebbe realmente giunto al capolinea, stiamo parlando di Jack Nicholson, molto amato dal pubblico americano, europeo e non solo. Il racconto del suo dramma.

Da molto tempo sembrava scomparso dal Piccolo Schermo il bravissimo Jack Nicholson, in molti hanno sperato fino all’ultimo in un suo ritorno ma resteranno purtroppo con l’amaro in bocca.

Jack Nicholson, nome d’arte di John Joseph Nicholson, classe 1937 e segno zodiacale Toro, attore statunitense molto amato da diverse generazioni sin dal suo ingresso nel mondo della settima arte, da un po’ di tempo non dava più notizie di sé. Innumerevoli le pellicola di successo che si contano nella sua lunghissima carriera, iniziata ancora nell’ormai remoto 1958.

Qualcuno Volò Sul Nido Del Cuculo, Easy Rider, il supercattivo Joker nel prima adattamento cinematografico di Batman firmato Tim Burton, ma un ruolo molto iconico per cui è assolutamente impossibile dimenticarlo è quello dello scrittore psicopatico Jack Torrance nella pellicola Shining, diretta dal maestro Stanley Kubrick e tratta dall’opera omonima di Stephen King.

Sono tutti titoli facilmente riconducibili al volto di Jack per via delle sue magistrali interpretazioni, per altro nelle versioni italiane accompagnato dalle voci impeccabili di Giancarlo Giannini e Michele Gammino. Negli ultimi tempi però l’attore aveva incominciato ad essere particolarmente assente dalla scena, dopo molto tempo viene a galla la verità.

Che fine ha fatto Jack Nicholson? La verità sui Social

Il suo ultimissimo ruolo dal punto di vista cinematografico risale ancora al 2010, a seguito del quale la sua presenza non è più stata annunciata in nessun trailer cinematografico. Inizialmente si vociferava che l’attore non avesse intenzione di ritirarsi, ma che la sua fosse solo una decisione al fine di scegliere con maggior criterio i ruoli, avendo raggiunto oramai un’età e un certo livello di esperienza.

Il dramma di Jack Nicholson
Jack Nicholson SpyNews

Tuttavia la sua assenza si stava prolungando troppo nel tempo e per i suoi fan della prima ora incominciava anche a fare troppo rumore, il tutto condito anche dal fatto che altri suoi colleghi, pure loro latitanti da qualche anno, avevano ricominciato invece, seppur gradualmente, a farsi vivi sul Grande Schermo, grande esempio in tale direzione si può citare Danny De Vito. Un post Social si un noto profilo d’informazione però ora mette a nudo la verità sulla sua scomparsa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SuperGuidaTV (@superguidatv)

Stiamo parlando di SuperGuidaTV, un aggiornatissimo profilo Instagram su tutte le novità e informazioni che riguardano le celebrità del Grande Schermo e non solo. In uno scatto si può notare infatti l’attore in un pessimo stato di salute, mentre cerca di addentare già a fatica una semplice patatina fritta. La didascalia parla chiaro, è fortemente compromessa la sua salute mentale ed è alto il rischio che stia per raggiungere uno storico collega a cui è toccata la stessa sorte, Marlon Brando.